‘Il racconto di Mariella Enoc’: l’incontro presentato da Paolo Bricco che celebra il percorso e la carriera della grande manager

Mariella Enoc

Lo scorso martedì 10 ottobre, presso la sede di Confindustria Como, si è tenuto un evento straordinario organizzato dal Gruppo Imprenditrici, dal titolo “Mariella Enoc, il racconto di una manager innovativa e di una public servant. Conversazione con Paolo Bricco, inviato speciale de Il Sole 24 Ore e scrittore“.

L’incontro, presieduto da Gianluca Brenna, il Presidente di Confindustria Como, ha costituito un’occasione unica per scoprire la straordinaria carriera e l’impegno sociale della celebre manager, figura di spicco nel mondo dell’imprenditoria e della Pubblica Amministrazione in ambito ospedaliero.

Mariella Enoc, una figura di eccezionale versatilità e talento, è stata il fulcro della serata. Laureata in Medicina e Chirurgia, ha fatto i primi passi della sua carriera come manager in importanti centri medico-diagnostici in Italia e Svizzera. Nel corso degli anni, ha ricoperto posizioni di grande rilevanza in istituti bancari e fondazioni con vocazione filantropica e nel Terzo Settore: tra questi, spicca la Fondazione Cariplo, di cui è stata anche Vice Presidente. Il suo impegno associativo l’ha vista in ruoli di vertice nell’Associazione Industriali di Novara e Confindustria Piemonte. Dal 2012, ha ricoperto l’incarico di Procuratrice Speciale dell’Ospedale Valduce di Como.

Mariella Enoc costituisce dunque un esempio di donna leader che ha saputo affermarsi in contesti di grande responsabilità: il suo percorso professionale e il suo impegno sociale sono, hanno evidenziato i relatori della conferenza, fonte di ispirazione per molte donne che aspirano a una carriera di successo.

L’evento ha visto la partecipazione di Paolo Bricco, un giornalista di grande spessore e inviato speciale de Il Sole 24 Ore. Bricco, vincitore del Premiolino nel 2019, è noto per le sue inchieste e reportage di alta qualità. La sua testata giornalistica si concentra sull’industria e sulle politiche industriali, mentre la domenica dedica una rubrica alle personalità di spicco e ai giovani emergenti dell’economia, della politica e della cultura italiana. Paolo Bricco è anche un accademico con un dottorato di ricerca in Economia, e ha scritto numerosi libri, tra cui AO. Adriano Olivetti un italiano del Novecento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =