Luigi Cantamessa, Direttore Generale di Fondazione FS, ripercorre il 2022 e getta le basi per un 2023 ricco di progetti

Luigi Cantamessa

Il Direttore Generale di Fondazione FS augura un buon 2023 attraverso un video pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale della Fondazione, indirizzato a tutti gli amici delle ferrovie, agli appassionati, a chi lavora ogni giorno su treni e binari italiani.

Luigi Cantamessa ha definito l’anno appena concluso “intenso e pieno di lavoro, pieno di passione, pieno di attività”. È stato un 2022 ricco di soddisfazioni per le associazioni e per lo staff, che si è chiuso con un grande evento a fine dicembre legato alla riapertura della storica linea Noto – Pachino: il progetto prevede il ritorno dei treni dopo la chiusura risalente al 1985. Come confermato dal Direttore Generale di Fondazione FS, “torneranno a Pachino i treni storici e turistici”.

Luigi Cantamessa ha commentato questo progetto come “un segno che ci dà la voglia di continuare e di affrontare un 2023 pieno di sfide”. Proseguendo nel video di auguri, il Direttore ha presentato il nuovo calendario, che rappresenta in questa edizione speciale un pezzo da collezione: si tratta di un anno non solo ricco di impegni sfidanti ma rappresentativo per Fondazione FS, che nel 2023 compirà dieci anni: “Si tratta di un momento altamente simbolico per noi che abbiamo vissuto questi dieci anni con totale dedizione, con grande spirito di squadra e con voglia di fare sempre camminare più treni”. Un traguardo importante, frutto di tanto lavoro e passione, a metà tra rinnovamento e impegno per conservare la memoria storica di FS Italiane.

Per visualizzare il video:

https://www.facebook.com/FondazioneFsItaliane/videos/2100581040331477

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + sei =