Stefano De Capitani, presidente di Municipia S.p.A.: con il digitale disegniamo i borghi del futuro

Stefano De Capitani

Disegnare i borghi del futuro attraverso il digitale, come spiega Stefano De Capitani, significa “associare alla bellezza paesaggistica e alla ‘cultura ambientale’ anche l’inclusività, la sostenibilità e attrattività mediante un passaggio di innovazione”: a guardare in questa direzione, come osserva il presidente di Municipia S.p.A. in un approfondimento sui suoi social, è anche il “Piano nazionale borghi”. Promosso dal Ministero della Cultura, si inserisce “nell’ambito del Pnrr con l’obiettivo di valorizzare e rendere maggiormente fruibili i luoghi attraverso una politica di avvicinamento delle persone”.

L’attrattività diventa dunque “l’ago della bilancia per una crescita sociale ed economica locale, circoscritta nell’ambito della sostenibilità”. Fattore determinante, come rileva Stefano De Capitani in base a una “personale lettura” sui diversi progetti di rigenerazione, risulta essere “l’evoluzione digitale dei luoghi, non limitata alla diffusione di una rete di connessione efficiente, quanto alla creazione di infrastrutture digitali che abilitino servizi utili al tessuto sociale, locale e turistico in modo da agevolarne le proprie attività e da portare una ricaduta positiva sul territorio”. Il patrimonio culturale di ciascun borgo resta al centro delle azioni proposte: “Una sua valorizzazione attiva non può esonerarsi da una riconversione digitale dei luoghi”.

Riqualificazioni abitative ma anche energetiche, mobilità sostenibile, lo sviluppo di realtà virtuali per tour itineranti fra le attrazioni storico-artistiche locali: “Una sinergia fra mondo della cultura e quello dell’innovazione digitale che mira allo sviluppo attrattivo dei borghi, utile a contrastare il depauperamento della popolazione e delle attività locali, attivando così la nucleazione sul nostro territorio di opportunità partendo proprio dalle testimonianze culturali che sono state così diffusamente espresse”. Il presidente Stefano De Capitani la definisce “una grande sfida” sottolineando in quest’ottica il valore di Municipia S.p.A., società del Gruppo Engineering leader in progetti per smart city e trasformazione digitale delle città di ogni dimensione, che “riveste un ruolo strategico, insieme ai suoi partner, per il rilancio delle realtà locali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

8 + 15 =