Nasce Workegg: l’alleanza di TWT con partner qualificati per offrire un servizio di smart change management

Webinar di presentazione del progetto giovedì 25 febbraio, ore 11:00

Milano, 10 febbraio 2021 – Supportare contesti professionali e comunità aziendali nel processo di evoluzione organizzativa che oggi più che mai investe imprese ed enti a diversi livelli per mantenerne la competitività anche in regime di smart working. È con questo obiettivo che è nata l’alleanza Workegg di TWT, azienda italiana leader nel settore TLC e ICT, con i partner esperti e qualificati nel mondo della consulenza legale, assicurativa, tecnologica, architettonica e manageriale quali Arclab, Paola Brumana Cenciarini, Mansutti, Rodi & Partner, Visionando e Mariacristina Vaccarisi, capaci di integrare le proprie competenze per offrire un servizio di smart change management.

Circa il 70% delle aziende italiane durante l’emergenza sanitaria si è adattata per abilitare il lavoro da remoto e solo il 6% delle imprese dichiara di voler tornare alle condizioni precedenti senza smart working. Ecco perché anche il 60% del campione intervistato indica nello smart working la priorità su cui investire e, in particolare, il 67% indica la digitalizzazione tra le necessità più urgenti secondo la survey “Future of Work 2020” realizzata da Osservatorio Imprese Lavoro Inaz e Business International.

Per rispettare le norme di distanziamento sociale e garantire condizioni di lavoro sicure le imprese hanno dovuto modificare i propri processi lavorativi in modo improvviso, sdoganando modalità di lavoro agili che adesso costituiscono la quotidianità di imprese e lavoratori. Il processo di evoluzione organizzativa all’interno dei contesti professionali ha subito un’accelerata importante che rappresenta una grande opportunità di cambiamento e miglioramento. Ma la sfida è iniziare a pensare allo smart working in forma più strutturata perché le nuove modalità di lavoro e di interconnessione, la dirompente presenza della tecnologia e l’indispensabile protezione dei dati e della rete, che hanno reso necessaria l’implementazione di nuovi modelli di business, di leadership e di riorganizzazione interna, rappresentano un elemento di stimolo, un’occasione di innovazione dei sistemi e anche un’esigenza per sopravvivere sul mercato.

Workegg offre alle imprese un momento di riflessione e di ricerca di soluzioni di miglioramento che garantiscano continuità e competitività. Per presentare il progetto, TWT con gli altri partner terrà il webinar gratuito “End-to-end smartworking” giovedì 25 febbraio, alle ore 11:00. Oltre ad Andrea Lazzaroni, Sales Manager Corporate di TWT, parteciperanno Tomaso Mansutti, CEO di Mansutti, Massimo Riva, avvocato Senior Associate di Rodl & Partner, Rita Santaniello, avvocato Partner di Rodl & Partner, Fabrizio Nafesti, architetto Founder di Arclab, Davide Reina, Managing Partner di Visionando, e Paola Brumana Cenciarini, Well-Being Advisor, Mentor ed Executive Coach.

Aprirà i lavori Massimiliano Perletti, avvocato Partner di Rodi & Partner, e modererà la tavola rotonda Mariacristina Vaccarisi, di People & Change Management.


È possibile iscriversi al webinar compilando il form disponibile a questo link: http://bit.ly/3jbEtCx

RELATED ARTICLES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − uno =